Informativa sulla privacy

La vostra privacy è importante per noi e mantenere la vostra fiducia è una delle nostre massime priorità. Apprezziamo la vostra attività e ci impegniamo a proteggere la vostra privacy. Ci auguriamo che, dedicando qualche istante alla lettura di questa informativa, possiate comprendere meglio cosa facciamo con le informazioni che ci fornite e come le manteniamo private e sicure.

TIPI DI INFORMAZIONI RACCOLTE

Raccogliamo alcune informazioni personali che ci vengono fornite dall’utente o che otteniamo da terzi con la sua autorizzazione. Utilizziamo tali informazioni per preparare le vostre dichiarazioni dei redditi personali e aziendali e possiamo utilizzarle anche per fornirvi vari servizi di pianificazione fiscale e finanziaria su vostra richiesta. Esempi di fonti da cui raccogliamo informazioni sono:

  • Interviste e telefonate con voi
  • Lettere o e-mail da parte vostra
  • Organizzatori di dichiarazioni dei redditi o di pianificazione finanziaria
  • Altri consulenti di fiducia secondo la vostra autorizzazione

SOGGETTI A CUI DIVULGHIAMO LE INFORMAZIONI

Come regola generale, non divulghiamo a nessuno le informazioni personali dei nostri clienti. Tuttavia, nella misura consentita dalla legge e dal Codice di Condotta Professionale dello Stato, alcune informazioni non di dominio pubblico sul cliente possono essere divulgate nelle seguenti situazioni:

  • All’IRS o agli Stati applicabili quando presentiamo le vostre dichiarazioni dei redditi, per posta o per via elettronica. Le dichiarazioni presentate elettronicamente vengono elaborate tramite un fornitore di servizi di e-file.
  • Per ottemperare a una citazione o a un mandato di comparizione validamente emessi e applicabili.
  • Nel corso di una revisione delle pratiche delle nostre aziende sotto l’autorizzazione di una commissione statale o nazionale per il rilascio delle licenze, o se necessario per rispondere adeguatamente a una richiesta di tale commissione o organizzazione per il rilascio delle licenze.
  • In relazione a un potenziale acquisto, vendita o fusione di tutto o parte del nostro studio, a condizione che si prendano le opportune precauzioni (ad esempio, attraverso un accordo scritto di riservatezza) affinché il potenziale acquirente o partner della fusione non divulghi le informazioni ottenute nel corso della revisione.
  • Nell’ambito di eventuali procedimenti legali effettivi o minacciati o di procedimenti alternativi di risoluzione delle controversie avviati da noi o contro di noi (sebbene non ve ne siano stati), a condizione che divulghiamo solo le informazioni necessarie per intentare, portare avanti o difendere la causa e prendiamo ragionevoli precauzioni per garantire che le informazioni divulgate non diventino di dominio pubblico.

RISERVATEZZA E SICUREZZA DELLE INFORMAZIONI PERSONALI NON PUBBLICHE

Salvo quanto diversamente descritto nella presente informativa, limitiamo l’accesso alle informazioni personali non pubbliche che vi riguardano ai dipendenti della nostra azienda. Il loro diritto di divulgare e utilizzare ulteriormente le informazioni è limitato dalle politiche del nostro studio, dalla legge applicabile, dal nostro Codice di condotta professionale e da accordi di non divulgazione, se del caso. Inoltre, manteniamo salvaguardie fisiche, elettroniche e procedurali in conformità alle leggi e ai regolamenti applicabili per proteggere le informazioni personali da accessi non autorizzati, alterazioni o distruzione prematura.
In virtù della nostra politica di riservatezza, richiediamo ai nostri clienti un’autorizzazione scritta specifica per la divulgazione a terzi. Esempi di soggetti per i quali richiediamo un’autorizzazione scritta prima della divulgazione sono, a titolo esemplificativo e non esaustivo, banche, avvocati e altri consulenti finanziari non affiliati.

MISURE DI RISERVATEZZA ELETTRONICA

Al fine di rispettare il nostro impegno per la privacy, adottiamo le seguenti misure per garantire la salvaguardia di tutti i dati all’interno dei nostri sistemi informativi (IS). Queste misure includono: procedure e politiche imposte dai dipendenti, adesione alle migliori pratiche di sicurezza e impiego di tecnologie informatiche (IT) legate alla sicurezza.

Le procedure e le politiche dei dipendenti sono la prima linea di difesa per la protezione dei dati. Per questo motivo, i nostri dipendenti sono tenuti a proteggere le informazioni dei clienti agendo in modo prudente e sicuro quando trattano dati relativi ai nostri clienti. Un esempio di queste politiche potrebbe essere il requisito che i dati non pubblici relativi ai clienti possano essere archiviati solo nei sistemi informatici autorizzati dall’azienda. Ulteriori salvaguardie procedurali per i sistemi IT e i dati dei clienti includono politiche per la gestione delle password, lo scambio di dati e l’utilizzo del software.

Per ridurre il rischio intrinseco della digitalizzazione delle informazioni, la sicurezza informatica deve essere un fattore di primaria importanza nel processo decisionale. Pertanto, ci impegniamo a garantire la sicurezza informatica. Il nostro studio aderisce alle migliori pratiche di implementazione e utilizzo dei sistemi informatici. Ad esempio, è necessario che l’archiviazione sia ridondante, con backup regolari, e che sia protetta da accessi fisici e logici non autorizzati. Per ottenere le migliori pratiche, stipuliamo contratti con fornitori IT/IS terzi che ci assistono nell’implementazione della nostra tecnologia. Queste terze parti ci aiutano anche a eseguire verifiche e revisioni periodiche dei nostri sistemi e processi informatici.

La nostra azienda utilizza moderni prodotti e servizi di sicurezza informatica per salvaguardare i dati dei clienti e dell’azienda. Questo include, ma non si limita a:

  • archiviazione ridondante
  • soluzioni di replica dei dati
  • firewall hardware e software
  • sistemi di prevenzione delle intrusioni
  • gestione delle patch
  • avviso e monitoraggio del dispositivo
  • software antimalware e antivirus
  • autenticazione a più fattori
  • gateway di sicurezza perimetrale
  • filtraggio delle e-mail

Il nostro studio si impegna a utilizzare le soluzioni di sicurezza informatica più aggiornate e avanzate a nostra disposizione per la protezione dei dati. Come parte di questo impegno, la tecnologia e i metodi specifici varieranno nel tempo. Indipendentemente dalla tecnologia, il nostro studio si impegna sempre a salvaguardare le informazioni e la riservatezza dei clienti.

SCAMBIO DI INFORMAZIONI

Con l’autorizzazione dell’utente, è possibile trasmettere le dichiarazioni dei redditi e le informazioni in formato digitale. Il nostro studio consiglia di utilizzare solo forme sicure di scambio di dati. Abbiamo a disposizione diversi metodi di trasmissione sicura dei dati per i nostri clienti. Il nostro personale può consultarvi e presentarvi le opzioni per metodi di trasmissione sicuri. Tuttavia, se l’utente richiede e autorizza un metodo di trasmissione e scambio di file non sicuro, non possiamo assicurare o garantire la sicurezza delle informazioni trasmesse. Ne sono un esempio i protocolli non criptati e i sistemi di terze parti non verificati. I metodi di trasmissione non raccomandati includono, a titolo esemplificativo, i server FTP, le e-mail basate su SMTP e i servizi Web basati su HTTP. I protocolli utilizzati da questi servizi non sono criptati, pertanto non sono consigliati dal nostro studio per la trasmissione di informazioni riservate.

L’ACCESSO E L’ACCURATEZZA DELLE VOSTRE INFORMAZIONI E I VOSTRI ALTRI DIRITTI

In alcune giurisdizioni, in particolare nell’UE e nel Regno Unito, avete il diritto di: chiederci una copia dei vostri dati personali; chiederci di correggere, cancellare o limitare (interrompere qualsiasi trattamento attivo) dei vostri dati personali e di ottenere i dati personali che ci avete fornito per un contratto o con il vostro consenso e chiederci di condividere (trasferire) questi dati a un altro titolare del trattamento; opporvi al trattamento dei vostri dati personali da parte nostra in alcune circostanze (in particolare, quando non dobbiamo trattare i dati per soddisfare un requisito contrattuale o di legge). Questi diritti possono essere limitati, ad esempio, se l’adempimento della vostra richiesta rivelerebbe dati personali di un’altra persona o violerebbe i diritti alla privacy di altri, o se ci chiedete di cancellare informazioni che siamo tenuti a conservare per legge o che abbiamo interessi legittimi impellenti a conservare. Per esercitare uno di questi diritti, contattare pfrachessa@gcconsultants.com. In caso di dubbi irrisolti, l’utente ha il diritto di presentare un reclamo all’autorità di vigilanza sulla protezione dei dati del luogo in cui vive, lavora o in cui ritiene si sia verificata una violazione.

RACCOLTA DATI DEL SITO WEB

Possiamo raccogliere informazioni anonime sull’utilizzo del web da parte dell’utente attraverso il nostro sito. Tutte le informazioni non richieste raccolte tramite il sito web saranno anonimizzate, senza alcuna informazione di identificazione personale, e saranno utilizzate esclusivamente per scopi statistici e di marketing. Tutte le informazioni raccolte dal nostro sito web sono destinate al nostro uso interno e non saranno fornite a terzi. Qualsiasi informazione richiesta che sia personalmente identificabile o riservata può essere raccolta dal sito web, ma solo in modo sicuro. Il nostro sito web è progettato in modo che le informazioni sensibili vengano inviate in modo sicuro. Le informazioni sensibili, come le transazioni con carta di credito, sono criptate e protette con metodi moderni. Questo include il protocollo web SSL/TLS e i certificati firmati per la verifica del sito.

Si raccomanda di verificare la sicurezza del nostro sito web, così come di qualsiasi altro sito web, prima di inviare informazioni riservate. Questo può essere fatto confermando lo stato del browser mentre si è sulla pagina web che richiede informazioni. A seconda del browser web utilizzato, si può cercare l’icona di un lucchetto chiuso nella parte superiore o inferiore del browser. Facendo clic sul lucchetto nel browser, si può confermare che il certificato del sito web è stato verificato dal browser e che si sta comunicando a un sito sicuro. Potete anche cercare “https” all’inizio dell’indirizzo della pagina web, che indica l’utilizzo di SSL/TLS.

DOMANDE O DUBBI

La presente informativa è soggetta ai termini e alle condizioni di servizio e ad eventuali accordi correlati tra noi e i nostri clienti. Per i clienti che desiderano ulteriore assistenza in merito alla nostra politica sulla privacy, alla sicurezza informatica o al sito web, contattare pfrachessa@gcconsultants.com. Ulteriori domande o dubbi possono essere rivolti al nostro cordiale staff di gestione.

Grazie per averci permesso di soddisfare le vostre esigenze in materia di contabilità, imposte e pianificazione finanziaria.

Giuseppe Brusa

GC Consultants, Inc – Giuseppe Brusa CPA LLC

Giugno 2018