Giovedì 19 marzo 2020, il Governatore Cuomo ha annunciato che le banche dello Stato di New York rinunceranno a pagare i mutui per 90 giorni. e sospendere i pignoramenti[1]. Il Le deroghe dipenderanno dal disagio finanziario (coloro che sono stati colpiti dalla e di un’epidemia, compresi, ma non solo, i licenziamenti)[2]. Tasse i ritardi nei pagamenti e gli scoperti su bancomat e carte di credito saranno ignorati. dalle banche.


[1] Everett, G. (2020, 19 marzo). Le banche rinunciano alle rate dei mutui per 90 giorni. Crains. https://www.crainsnewyork.com/coronavirus/banks-waive-mortgage-payments-90-days

[2] McDonald, J. (2020, 19 marzo). Congedo di malattia retribuito, riduzione del 75% della forza lavoro e riduzione dei mutui. Times Union. https://blog.timesunion.com/johnmcdonald/paid-sick-leave-75-workforce-reduction-and-mortgage-relief/6064/ 2/10

Autore

Matteo