Il 7 maggio 2020, il governatore di New York Cuomo ha pubblicato una proroga della moratoria sui mutui e sugli affitti fino al 20 agosto 2020. Il stati di estensione:

  • Il locatore non può iniziare eventuali procedimenti o esecuzioni di sfratti per mancato pagamento del canone di locazione per Gli inquilini residenziali o commerciali che si trovano in difficoltà economiche a causa della COVID-19 per un periodo di sessanta giorni a partire dal 20 giugno 2020.
  • Pignoramenti dovuti al mancato pagamento del mutuo da parte di chi si trova in difficoltà finanziarie a causa della pandemia sono anch’essi ritardati di sessanta giorni a partire dal 20 giugno, 2020.
  • Nessun proprietario, locatore, il sublocatore o il concedente richiederà o avrà diritto a qualsiasi pagamento, compenso o per i ritardi nel pagamento dell’affitto che si verificano nel periodo dal 20 marzo, 2020 al20 agosto 2020.

È stata fatta la seguente aggiunta:

  • Affittuari e licenziatari di proprietà residenziali e i loro locatori possono stipulare un accordo scritto (un è sufficiente un’e-mail di conferma) per utilizzare il deposito diretto e gli eventuali interessi. per l’affitto non pagato, se l’inquilino si è trovato in difficoltà economiche a causa di COVID-19. L’inquilino, tuttavia, dovrà “reintegrare” il deposito, “ad un tasso di 1/12 dell’importo utilizzato come canone di locazione al mese…[it] sarà esigibile non prima di 90 anni. giorni dalla data di utilizzo del deposito cauzionale come affitto”.. Proprietari di casa sono non esercitare pressioni o molestie sugli affittuari o sui licenziatari per ottenere tali accordi.

Tutte le informazioni e le citazioni sono state fornite dalle seguenti risorse:

https://www.governor.ny.gov/sites/governor.ny.gov/files/atoms/files/EO202.28.pdf

https://www.crainsnewyork.com/real-estate/eviction-moratorium-extended-cuomo-also-offers-help-landlords

https://www.amny.com/coronavirus/cuomo-extends-eviction-ban-through-august-helping-cash-strapped-new-york-renters/

Autore

Matteo