A partire da sabato 21 marzo 2020, la data di scadenza per la presentazione dell’imposta federale sul reddito è stata prorogata al 15 luglio 2020. in un annuncio del Dipartimento del Tesoro e dell’IRS[1]. Questo fa seguito a una conferenza stampa tenutasi il17 marzo 2020 in risposta a la pandemia COVID-19, dove il Segretario del Tesoro Steven Mnuchin ha dichiarato che la scadenza per il pagamento è stata prorogata di 90 giorni al15 luglio[2]. Il nuovo Le scadenze per la presentazione e il pagamento si applicano a tutti i contribuenti. L’Agenzia delle Entrate rinvierà pagamenti indipendentemente dall’importo dovuto[3], e durante il periodo di dilazione non verranno addebitati né interessi né penali.

L’IRS continua a sollecitare i contribuenti che possono di presentare la dichiarazione dei redditi il più presto possibile, e ricorda inoltre ai contribuenti che hanno bisogno di ulteriore tempo oltre la nuova data di scadenza per presentare una proroga[4].


[1],[3],[4] https://www.irs.gov/newsroom/tax-day-now-july-15-treasury-irs-extend-filing-deadline-and-federal-tax-payments-regardless-of-amount-owed

[2]Davison, Laura. (2020 17 marzo). Il Tesoro offre 90 giorni di tempo in più per pagare le tasse, dicendo di presentarsi entro il 15 aprile. Bloomberg News. https://www.bloomberg.com/news/articles/2020-03-17/treasury-delays-april-15-tax-deadline-by-90-days-for-millions

Autore

Matteo