State cercando di vendere i vostri investimenti? Siete consapevoli della possibilità di rinviare parte o tutto il guadagno scambiando il vostro investimento con uno simile?

Scambi simili
Scambio di beni simili

L’Internal Revenue Service (IRS) prevede un’agevolazione, nota come Sezione 1031 – Scambi di beni simili, per i contribuenti che reinvestono i proventi della vendita di alcuni tipi di investimenti immobiliari:
Scambiando la vostra proprietà immobiliare o personale – utilizzata in un’attività commerciale o imprenditoriale – con un bene simile, potrete differire la plusvalenza derivante dallo scambio.
È importante sapere che non tutte le proprietà si qualificano per lo scambio di beni simili e che, a seconda del tipo di transazione, potreste dover pagare le tasse, poiché alcune plusvalenze non saranno differite. Inoltre, le scadenze imposte dall’IRS per ottenere questo beneficio sono molto rigide.
Di solito, a causa dei tempi stretti e della complessità della transazione, l’IRS richiede ai contribuenti di scegliere un intermediario qualificato che agisca per loro conto durante l’intero processo. Il motivo è quello di evitare scambi prematuri di contanti e di completare tutta la documentazione necessaria per evitare che la transazione venga squalificata.
Contattateci per ulteriori dettagli o per una consulenza su questo argomento o su altre questioni fiscali. È importante rendersi conto che ogni transazione è unica e può esporre il contribuente a conseguenze fiscali diverse.
Credito fotografico: andrew c mace via Visualhunt / CC BY-NC-SA

Autore

owner